Sono passati più di 10 anni da Urban Hymns e dalla successiva carriera solista di Richard Ashcroft. Nel 2008 i Verve tornano, e questo disco, sa un po’ di un secondo esordio per la band.

Questo è il momento del ritorno, ma non per forza del cambiamento. Il singolo estratto per battezzare il nuovo lavoro dei Verve, Forth è “Love Is Noise”, un brano che aveva suscitato qualche perplessità a causa dell’arrangiamento troppo patinato e di un’attitudine pop che, per un attimo, aveva fatto temere per il gruppo una deriva in territori mainstream, molto vicina a Keane e Coldplay.

Love is Noise è accattivante, curata e dettagliata, pur conservando il sound assolutamente british dei lavori precedenti. Questo brano strizza l’occhio all’elettronica, la sfiora senza annoiare, prestando una certa attenzione verso le regole radiofoniche.

I Verve evolvono, crescono, sperimentano ma senza osare troppo e rimangono a metà tra ieri e oggi. Abbracciano i tempi e le strutture moderne, ma lo fanno con un certo distacco. Lo stesso distacco che scivola tra le parole di Love is Noise­:

“Will those feet in modern times / Walk on soles that are made in China? / Feel the bright prosaic malls / In the corridors that go on and on and on / Are we blind / can we see? / We are one, incomplete / Are we blind – in the city? / Waiting for lightning to be saved, yeah”

Buon ascolto!

 


Scritto da:

Melanie Gemelli

Load More Related Articles
  • Brand New: Six Impossible Things

    I Six Impossible Things sono Nicole e Lorenzo e suonano insieme dal 2014. Il duo in brevis…
  • Brand New: BNQT

    I BNQT (ovvero “Banquet”) sono un supergruppo “indie”. La band nasce da un’idea di Eric Pu…
  • Brand New: Adam Kills Eve

    Gli Adam Kills Eve sono una band di Firenze che dal 2006 mescola sonorità screamo/rock e p…
Load More By rayradio
Load More In Brano del giorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *