Contestualizzare questo pezzo è molto importante: siamo a cavallo tra il 1988 ed il 1989 e Young sta uscendo da un decennio piuttosto difficile, in cui affronta il cambio di etichetta, sperimenta un poco tutti i generi musicali (raccogliendo solo critiche, sia dagli addetti ai lavori che dai fan) per poi tornare “back to the basics”, sia come sound che in termini di etichetta.

Neil con questa canzone sembra volerci avvertire che è tornato quello di una volta e che per fare musica non è disposto a scendere a compromessi né con sé stesso né con nessun altro; punta il dito in particolare contro due dei suoi colleghi, vendutisi a delle multinazionali, ma in generale punta il dito contro l’industria della musica per la strada che sembra avere intrapreso, vendendosi e piegandosi alle richieste del miglior offerente. Ne segue una polemica molto accesa e divertente con Mtv (all’epoca aveva appena compiuto 8 anni di vita), la quale inizialmente censura il video della canzone, in quanto i riferimenti espliciti ad aziende andavano contro la loro politica, per poi passarlo in heavy rotation, dopo aver visto la presa sul pubblico canadese grazie alla rotazione sulla piattaforma MUCHMUSIC, per infine premiarlo nello stesso anno come miglior video.

Con questo brano Neil Young torna alle origini: sforna un pezzo assolutamente unico, in cui troviamo condensati sia gli albori di un genere che di lì a breve cambierà ulteriormente la storia della musica moderna, il grunge (il “Nello Giovane” infatti è ritenuto da molti il padrino del grunge), sia tutta la vena anni ’80, incorporando una sezione fiati da fare invidia alle più prestigiose orchestre del mondo. 

Buon ascolto.


Scritto da:

Andrea Nese

Load More Related Articles
  • Brand New: Six Impossible Things

    I Six Impossible Things sono Nicole e Lorenzo e suonano insieme dal 2014. Il duo in brevis…
  • Brand New: BNQT

    I BNQT (ovvero “Banquet”) sono un supergruppo “indie”. La band nasce da un’idea di Eric Pu…
  • Brand New: Adam Kills Eve

    Gli Adam Kills Eve sono una band di Firenze che dal 2006 mescola sonorità screamo/rock e p…
Load More By rayradio
Load More In Brano del giorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *